Teatro da Balcone

Alessandra Leo in Teatro da Balcone 10 agosto 2011 foto di Marco Marrocu

Artisti e Performers inseriti all’interno della rassegna Teatro da Balcone 2012:

Fausto Siddi  “Vivere” Charles Bukowski

Rossella Faa “Discretta Fill’e Deu”

Roberta Locci “Area 51” (Originale)

Anna Paola Marturano  “Momina” Luigi Pirandello

Gennaro Maione “Piel-Il/El” (Originale)

Massimo Pruna “Il Monologo del Caffè” E. De Filippo

Roberta Loddo “Non Tuo, Non Tuo” Luigi Pirandello

Sabrina Sanna “Il Ritorno delle Vecchiette nell’Angolino” (Originale)

Marta Proietti Orzella “La Sessuologa” Anna Marchesini

Francesco Cittadini “Perché No” Max Aub

Mauro Medda – Daniela Porru “Summer… time – Balcony” C. Beker, G. Gershwin, E. James

Nadia Cois “Occhi al Cielo” La Divina Commedia – P.c. XXXIII

Sara Giglio “ Psicosi delle 4.48” Sarah Kane

Monica Serra “ID su una – Vecchiaia” (Originale)

Primavera Contu – Nicola Pedroni “Requiem per i miei Gerani” Michela Mari

Teatro da Balcone bando di partecipazione 2012

Festival-Percorsi Teatrali Duemiladodici

agosto 2012 SantuLussurgiu (OR) Sardinia ITALY

Cos’è teatro da balcone:

Essere ospitati in un paese molto bello dentro un vulcano spento, dal centro storico in pietra perfettamente preservato, salutare per strada le persone che lo abitano e che sanno che il motivo per il quale sei la è il teatro, ti fa pensare che un solo palcoscenico è poco, che forse due lo sarebbero altrettanto.

Allora diventa immediato, data la convinzione che il teatro per ”accadere” ha bisogno in fondo di soli tre elementi: gli attori, gli  spettatori e uno spazio circoscritto quale convenzione condivisa tra gli uni e gli altri, immaginare “teatro da balcone”,  per mettere  insieme le piazzette del centro storico, gli slarghi sui quali si affaccia un balcone e la voglia di incontrare quanti più spettatori possibile.

E così ecco che nasce “Teatro da Balcone ” per portare dei piccoli frammenti di teatro, sia esso tratto dalla drammaturgia classica o da drammaturgie originali contemporanee, fin dentro il paese.

A chi è rivolto:

ad attori , ballerini, musicisti, cantanti, performers, circensi, etc. etc. o allievi  che abbiano voglia di condividere un paio di giorni la vita e l’atmosfera e l’ospitalità del Festival-Percorsi Teatrali Duemiladodici scegliendo di  proporre al pubblico e agli artisti presenti al festival una pièce teatrale, tratta dalla drammaturgia classica o da drammaturgie contemporanee originali e non  di una durata compresa tra i 5 e i 15 minuti e condividendo la loro  arte in sinergia e collaborazione con altri artisti alla realizzazione di uno spettacolo itinerante che condurrà il pubblico tra gli scorci più suggestivi del paese.

Come partecipare:

mandando entro e non oltre il 30 giugno 2012 la propria adesione una email con una breve sinossi illustrativa,  il testo della piecè allegato in formato word.doc o PDF  e delle brevi note artistiche e personali all’indirizzo percorsiteatrali@teatrodelsegno.com indicando come oggetto il  “teatro da balcone 2012” Oppure spedendo le stesse informazioni e la propria candidatura a:  Teatro del Segno- via Giardini, 51 – 09127 Cagliari.

Le piecè  accolte, la selezione verrà comunicata entro il 16 luglio 2012, saranno inserite nella sezione Teatro da Balcone della rassegna teatrale del festival Percorsi Teatrali 2012, e avranno, nel periodo  dal 6 al 19 agosto 2012 come palcoscenico i balconi e le finestre che si affacciano nelle strade in pietra del centro storico di Santulussurgiu  (OR).

Permanenza e partecipazione:

Non è previsto un compenso per la partecipazione, con la propria piecé/performance accolta all’interno della rassegna Teatro da Balcone.

Il Festival offrirà con piacere completa ospitalità per il giorno precedente e quello di rappresentazione della piecè,  in seno alla propria ricettività, ed il paese la sua accoglienza,  agli artisti partecipanti.

per informazioni Scrivere a percorsiteatrali@teatrodelsegno.com o telefonare allo +39 070/680229 –  + 39 3929779211

A presto!